Archivi categoria: Memoria

Corso di formazione su “Didattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie”

cittadinanza2 

(Teresa Panzarella – bandieragialla) Che importanza rivestono il ricordo e la memoria nell’educazione alla cittadinanza, nella pratica politica, nella didattica e nella ricerca storica?

Per approfondire questi temi il Dipartimento di Scienze dell’Educazione-Centro di ricerca e formazione Educazione Storia Politica, in collaborazione con l’Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna e con l’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980 organizza il corso di formazioneDidattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie“.

Il corso si propone di lavorare sulle modalità di attivazione di percorsi didattici sul tema della memoria, analizzandone al tempo stesso il suo valore educativo, nella logica che la pratica del ricordare ci permette di mettere a confronto storie e memorie per una società inclusiva e plurale e per costruire percorsi comuni di educazione civile e cittadinanza attiva … continua

Memoriale della Shoah, mercoledì 27 gennaio l’inaugurazione

Memoriale shoah bologna(fonte: iperbole) Inaugura mercoledì 27 gennaio, alle 17,30, nella nuova piazza realizzata tra via Carracci e il ponte di via Matteotti, il Memoriale della Shoah di Bologna, nato dall’impegno congiunto della Comunità Ebraica, di istituzioni e privati cittadini concepito durante il 70° anno dalla liberazione di Auschwitz e realizzato a tempo di record. Un’opera che si rivolge tanto al passato quanto al futuro

Due blocchi di acciaio alti 10 metri si fronteggiano convergendo l’uno verso l’altro fino a delimitare una fessura larga appena da far passare un persona. Ai lati, orbite vuote sovrastano il percorso ripetendosi in maniera ossessiva in tutte le direzioni. Rappresentano le celle dei deportati; il vuoto lasciato da chi le occupava.
Ma esiste un’altra faccia del Memoriale: una facciata liscia – dove il perimetro delle celle si indovina solo attraverso lievi sporgenze – pensato espressamente per riflettere suoni, luci e immagini … continua

Giorno della Memoria – Il Programma ufficiale

Giornata della Memoria 2016

Giornata della Memoria 2016 Quartiere Porto 2Il Quartiere Porto è lieto di invitarvi, martedì 26 gennaio 2016 alle ore 18  presso il Centro Sociale Culturale “Giorgio Costa” in via Azzo Gardino n.48

IL GIORNO DELLA MEMORIA : interverranno Franco Grillini, Presidente Gaynet, Silvia Bartolini, Forum emigrazione, Beppe Belinelli Presidente Anpi Porto, Elena Leti, Presidente Quartiere Porto. Modera Bruno Sedda, Presidente Commissione Cultura Quartiere Porto.