Archivi categoria: Cittadinanza Attiva

L’Agenda Digitale di Bologna e le linee di azioni previste dal PON Metro Digitale

Ci saremo anche noi di Associazioni Riunite per presentare il bilancio dei nostri sportelli per i cittadini e le cittadine di Bologna.

Venerdì 12 maggio a partire dalle 10.15, all’Auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa – all’interno del programma Marconi Radio Days 2017 – l’Amministrazione comunale presenterà la nuova Agenda Digitale per indirizzare le strategie digitali e mettere in campo risorse e linee di sviluppo. Partendo dagli oltre 6 milioni di euro di investimenti, il territorio bolognese sarà uno spazio di sperimentazione di livello europeo per quanto riguarda:

  • gli strumenti di democrazia digitale: da ottobre sarà disponibile il voto digitale con zone di voto assistito dove includere tutti i cittadini e le cittadine;
  • la diffusione di spazi formativi dove accedere in modo innovativo a dati e nuove competenze digitali;
  • la copertura di tutte le abitazioni e imprese bolognesi con “banda ultra-larga”;
  • la diffusione del wi-fi in spazi pubblici, presidi sanitari, spazi di aggregazione di tipo culturale e sportivo;
  • la completa digitalizzazione dei servizi di welfare a supporto delle famiglie e di pagamento per i tributi locali;
  • l’uso dei dati per la trasparenza a supporto dell’informazione dei cittadini e delle decisioni … leggi tutto  (fonte: Comune di Bologna)

Corso di formazione su “Didattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie”

cittadinanza2 

(Teresa Panzarella – bandieragialla) Che importanza rivestono il ricordo e la memoria nell’educazione alla cittadinanza, nella pratica politica, nella didattica e nella ricerca storica?

Per approfondire questi temi il Dipartimento di Scienze dell’Educazione-Centro di ricerca e formazione Educazione Storia Politica, in collaborazione con l’Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna e con l’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980 organizza il corso di formazioneDidattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie“.

Il corso si propone di lavorare sulle modalità di attivazione di percorsi didattici sul tema della memoria, analizzandone al tempo stesso il suo valore educativo, nella logica che la pratica del ricordare ci permette di mettere a confronto storie e memorie per una società inclusiva e plurale e per costruire percorsi comuni di educazione civile e cittadinanza attiva … continua

Regala qualche ora alla Tua Città

assriunew1Associazioni Riunite cerca volontari, rivolgendosi anche ad altre Associazioni

Dal 2013 Associazioni Riunite ha attivato un progetto nell’ambito della riduzione del gap digitale: Sportello Informatico per il Cittadino. Le attività, gratuite per i cittadini, hanno come obiettivo principale il supporto per il superamento delle difficoltà digitali e la costruzione di percorsi di autonomia, anche per mezzo di corsi di informatica di base.

In particolare, si è consolidato il servizio di supporto per le iscrizioni scolastiche, con una logica di accompagnamento-addestramento del cittadino all’utilizzo degli strumenti informatici. I percorsi di autonomia saranno progressivamente estesi ad altre tipologie di esigenze e di pratiche risolvibili on line.

Dopo il primo anno di sperimentazione nel quartiere Navile, nel 2015 queste attività saranno estese ad altri 5 quartieri (Savena, San Vitale, San Donato, Porto e Saragozza) nei quali si sta programmando l’apertura e l’allestimento di spazi adeguati messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale per espletamento del servizio. Il progetto è diventato di valenza cittadina: RDD – Reducing Digital Divide.

Se interessati potete scriverci qui: info@riunite.eu

Oppure telefonare al 334 157 9799

Verrà messo a disposizione un adeguato percorso formativo.

Per ulteriori informazioni sui nostri progetti:

Report attività Associazioni Riunite 2014

Associazioni Riunite presenta: RDD Reducing Digital Divide (Sportello Informatico per il Cittadino)

Cogliamo l’occasione per segnalare che il nostro lavoro è finanziabile anche attraverso la Vostra donazione del 5 per mille intestata ad Associazione Comunità Sociale (organizzazione capofila). Codice fiscale: 03126691207. Grazie

Il progetto RDD è inserito nell’ambito dei Progetti Cittadinanza Attiva e Case Zanardi del Comune di Bologna

Nuova procedura online per le Associazioni

palazzo d'accursio

Per le Associazioni, iscritte all’elenco delle Libere Forme Associative (LFA) del Comune di Bologna, nuova modalità online per la dichiarazione di mantenimento requisiti, da inoltrare entro il 31 dicembre di ogni anno dispari

Nuova opportunità offerte dallo spazio che verrà messo a loro disposizione nella sezione Comunità della Rete Civica Iperbole.

Si ricorda che è già possibile avere informazioni e assistenza presso gli sportelli informatici attivati in sei quartieri, nell’ambito del Progetto RDD – Reducing Digital Divide di cittadinanza attiva del Comune di Bologna.

Per prenotare il rinnovo dell’iscrizione scrivere ad info@riunite.eu