Archivi categoria: Welfare

Agenda sociale

Maggio

La divisione imperfetta: la democrazia oltre le disuguaglianze – Convegno Evento 24 maggio 2018 Organizzatore: Social Coesion Days Comune: Reggio Emilia

Fascino a rotelle – Spettacolo teatrale Evento 24 maggio 2018 Luogo: Teatro Sant’Eugenio, Piazza Europa, 39/40 – ore 21.00 Organizzatore: Diritti Diretti Onlus Comune: Palermo

International summer school on migration and asylum Formazione 09 luglio 2018 Organizzatore: Africa e Mediterraneo Comune: Bologna

Scarpadoro Ability. VII Edizione Evento 18 agosto 2018 Organizzatore: Disabili No Limits Comune: Vigevano (PV)

(Fonti: axia – redattore sociale – bandiera gialla – parkinson-italia.it – regione emilia-romagna – associazioni riunite – comune di bologna)

Associazione “Rughe Extra” per l’invecchiamento attivo

    

Bologna – Oggi ci occupiamo dell’Associazione “Rughe Extra”. Sfogliando lo statuto riusciamo già ad individuare alcuni degli obiettivi principali che l’organizzazione ha voluti come identificativi del proprio impegno e che sintetizziamo:

<<…L’Associazione ha come scopo la promozione della salute dell’individuo con attenzione particolare all’individuo anziano, così come del/dei suo caregiver a prescindere dall’età anagrafica e della sua struttura familiare. Si propone di informare ed aiutare gli anziani nel promuovere un “invecchiamento attivo”, nel vincere la solitudine e l’emarginazione sociale…>>

L’enunciato principale individua quindi, da subito, il soggetto d’attenzione delle attività dell’associazione: la persona anziana. Vogliamo saperne di più ed è per questo che abbiamo rivolte alcune domande alla presidentessa, la dottoressa Chiara Cleopatra … Continua a leggere

Community Center: Un futuro di Welfare Territoriale: Presentazione di uno Sportello Informativo per la Disabilità – SID

 Venerdì 15 dicembre ore 16:45 presso il Centro Civico “Borgatti”, Via Marco Polo 51 (Quartiere Navile) Bologna

Lo sportello, sarà inserito nell’ambito delle attività di collaborazione di Associazioni Riunite con il Quartiere Navile (progetto Communitas – Casa Zanardi Lame), e sarà curato da Diverlibero ODV. L’attività, rivolta alle persone con disabilità e alle loro famiglie, sarà di ascoltare e informare, fornendo indicazioni e consigli sulla normativa, sui servizi, sulle risorse e sulle opportunità esistenti nel territorio di Bologna.

Inoltre, lo sportello intende favorire la collaborazione tra gli Enti Pubblici e il Terzo Settore, raccogliendo informazioni e aggiornamenti sulle diverse opportunità territoriali.

Per presentare lo Sportello, realizzeremo un Tavolo Tematico sulla gestione della informazioni nell’ambito della disabilità, con la partecipazione di:

Egidio Sosio, Disability Manager del Comune di Bologna

Gregorio Dimonopoli, Centro Axia Bologna

Giuseppe Parrinello, CIP Comitato Italiano Paralimpico ER

Valeria Alpi, Nicola Rabbi, CDH – Centro Documentazione Handicap

USSI – Unità socio sanitaria integrata disabili adulti – AUSL Bologna

Antonio Bria, Associazioni Riunite

Stella Dante, C.O.P.I.D. – Diverlibero ODV

Antonio Morales, Diverlibero ODV

All’incontro sarà presente il Presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara.

Tutte le persone con disabilità e loro famiglie, associazioni del terzo settore, enti pubblici, sono invitati a partecipare attivamente all’evento.

Diretta streaming – https://www.facebook.com/diverlibero/

www.sid.bologna.it      sid.bologna@gmail.com      www.diverlibero.it   cell. 370-3636957

Tutti i giovedì dalle ore 09:00 alle 13:00 (previo appuntamento) Via Marco Polo 51 (Quartiere Navile) Bologna

“Metti alla prova la tua memoria”. Un’iniziativa che parte da Bologna

logoaxiadef riabonline logo

Test preventivo e gratuito della memoria e dell’attenzione

Il Centro di Riabilitazione Axia, cooperativa sociale onlus di Bologna, promuove nel web un’importante e nuova iniziativa a cui chiunque può partecipare.

Lo scopo del test proposto è quello di realizzare uno strumento di valutazione delle perfomances attentive e mnemoniche del soggetto adulto ed anziano.

Le attività esplorate sono varie e sono ispirate ai principali test neuropsicologici e richiedono un impegno di circa 30 minuti; serve solo un computer con installato Adobe Player.

L’ambizione è quella di effettuare un campionamento online che permetterà al Centro Axia di tarare lo strumento, sia in fascia adulta sia in quella anziana, che la stessa organizzazione renderà successivamente accessibile gratuitamente alla comunità.

Il campionamento avviene tramite adesione volontaria sul sito www.riabonline.net, sito che promuove un’attività comunitaria di ricerca e sviluppo nell’ambito delle tecnologie per la riabilitazione, ed è partito nel mese di gennaio e durerà circa 6 mesi.

I risultati saranno disponibili sullo stesso sito entro il secondo semestre dell’anno.

Per chi volesse cominciare subito può collegarsi qui: http://www.riabonline.net/area-test

Per maggiori informazioni si può inviare una e-mail a direzione@axiacoop.it