Corso di formazione su “Didattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie”

cittadinanza2 

(Teresa Panzarella – bandieragialla) Che importanza rivestono il ricordo e la memoria nell’educazione alla cittadinanza, nella pratica politica, nella didattica e nella ricerca storica?

Per approfondire questi temi il Dipartimento di Scienze dell’Educazione-Centro di ricerca e formazione Educazione Storia Politica, in collaborazione con l’Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna e con l’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980 organizza il corso di formazioneDidattiche per nuove cittadinanze: percorsi, strumenti, memorie“.

Il corso si propone di lavorare sulle modalità di attivazione di percorsi didattici sul tema della memoria, analizzandone al tempo stesso il suo valore educativo, nella logica che la pratica del ricordare ci permette di mettere a confronto storie e memorie per una società inclusiva e plurale e per costruire percorsi comuni di educazione civile e cittadinanza attiva … continua

Lascia un commento