Associazione Comunità Sociale 2011 – 2015

LOGO A.Com.SocialeTracciati 300

Il primo giugno di quattro anni fa un gruppo di persone dotate di grande forza di volontà ed un po’ d’incoscienza, sperava, poi scrivendolo ed agendo, di far nascere una novità nel mondo dell’associazionismo bolognese

Presunzione?

Può darsi, ma di fatto le eterogenee esperienze professionali dei suoi fondatori costituivano un capitale di partenza, anche umano, che è stata la vera forza per poter scrivere uno statuto non solo formale. Il tutto partendo da due parole chiave, comunità e territorio. Ogni singola azione successiva alla riunione fondativa ha poi mantenuta ferma e coerente la visione di partenza.

L’altro aspetto, non certo trascurabile, è stato muoversi verso la creazione di un progetto aggregativo, partendo dalla convinzione che da soli si va poco in là. Due i principali elementi distintivi: offrire supporto tecnico/progettuale ad altre organizzazioni e costruire congiuntamente innovativi percorsi di valorizzazione dell’associazionismo cosiddetto “piccolo”. Realtà composte da poche persone associate, ma con grandi potenzialità.

Prima una, due, poi tre e così via fino a questo 2015 dove quasi 20 sigle hanno aderito al progetto Associazioni Riunite. A queste si aggiungono anche importanti partenariati.

ACS ha vissuto momenti di fatica iniziali, pur avendo ben presente la necessità di dover dare un tempo ad ogni cosa che si intraprendeva, con la fortuna però di non essere mai abbandonati dalla tenacia iniziale. Ora, teoricamente, il progetto ACS avrebbe esaurito i suoi compiti, portati ormai a termine gli obiettivi iniziali che si era assegnati. Ma – ed è grande come una casa – questa associazione, come detto inizialmente è nata anche come progetto, e come tale trasformabile, ampliabile.

Adesso abbiamo importanti responsabilità come capofila, anche formali, di questo scenario sociale con una grande ricchezza tutt’altro che scontata: poter condividere democraticamente questi impegni con tutti i nostri compagni di strada.

Ci stiamo preparando ad altri salti di qualità, dei quali saprete puntualmente nei prossimi mesi, e se ne siete curiosi non esitate a contattarci. Ultimo punto, che però riporta all’inizio di questa avventura, è l’essere riusciti a conquistare la gratitudine e la fiducia dei cittadini e delle istituzioni, il vero e il più grande degli obiettivi.

Grazie per averci seguito fino ad oggi.

Per il Consiglio Direttivo di ACS

Gregorio Dimonopoli  

Lascia un commento